Davide Grillo

Nato a La Spezia il 1 Febbraio 1993, il suo primo approccio alla moda ha avuto luogo presso l’Istituto di Artigianato della Moda di Parma, arricchendolo con brevi corsi presso il Central Saint Martins College of Art and Design di Londra. Nel 2010 ha partecipato al concorso "Ponza Emotions” in collaborazione con Anna Fendi, dove ha presentato una collezione eterea, ispirata dal movimento della natura sull’isola. Durante I suoi studi ha lavorato per vari artigiani e laboratori sartoriali di Parma dove ha imparato l’importanza del taglio e cucito nella confezione presso gli atelier. Nel 2011, dopo aver vinto il premio speciale del concorso per giovani stilisti "Riccione Moda Italia" con una collezione ispirata dalle donne di Boldini, ha conseguito la laurea cum laude ed ha iniziato a lavorare come stilista presso Pinko. Nel 2012, mentre lavorava, ha iniziato a frequentare un corso serale di fashion design presso l’Istituto Europeo di Design (IED) di Milano, terminandolo con successo presentando una collezione sulla delicata e sofisticata porcellana di Meissen e l’alchimia della sua creazione. Nel 2014 è stato selezionato fra i vincitori di Next Generation portando la sua apprezzata collezione, ispirata alle visioni oniriche di una leggenda indiana, sulle passerelle della Settimana della Moda di Milano A/I 14-15. Dopo un’esperienza presso Dolce & Gabbana Alta Moda nel 2016 ha fondato il proprio brand, basandosi sulla poetica dell’artigianato e sull’unicità dei processi tradizionali, che hanno visto il lancio della prima "collection 0" PE 2017 in settembre presso il Fashion Hub Market in Piazza Gae Aulenti durante Milano Moda Donna. La sua terza collezione è stata selezionata tra le finaliste per il concorso di Vogue Italia ed Alta Roma WIN 2017.